Nasce a Castelnuovo nè Monti (Re) nel 1954 è stato allievo per 3 anni della ceramista Claudia Ferrari Morandi, dalla quale ha imparato i segreti della ceramica. Ha frequentato lo studio di Guerrino Bardeggia , Inizia a farsi conoscere dal pubblico e dalla critica nei primi anni '70, partecipando a mostre collettive ed estemporanee, ottenendo numerosi riconoscimenti. In seguito è entrato a far parte del gruppo "Pittori Sassolesi" alla "Galleria d'Arte Moderna" a Sassuolo (MO).
Vive a Milano fino a 1980 poi si trasferisce a Roteglia dove continua la sua attività di ricerca e produzione artistica, Nel 1980 è stato selezionato dall'Accademia Ambrosiana d'Arte: per l'occasione è stato recensito in un catalogo con critica di Antonio Poli, ne1 1981: ha partecipato alla Rassegna Internazionale di Pittura di Como ed è stato premiato.
Nel 1984: ha dipinto, su commissione della Pro Loco di Polinago (MO), una tela raffigurante la Madonna assunta questo dipinto è attualmente collocato nella Chiesa di Brandola (MO).
Nel 1991, nel corso della quarta Biennale di Bologna, ha ricevuto il Trofeo "ARTISTA DELLA PACE ".Nello stesso anno ha ricevuto anche il "TROFEO ART1ST MAGISTRIS" di Mantova.
Nel 1993 ha esposto a St. Johann S. Giovanni (BZ) e al centro di Esposizioni di Mancasale (RE); ha inoltre partecipato ad un Expo al "Jacob Javits Convention Center" di New York (USA).
Nel 1994 la Parrocchia di Gombola (MO) gli ha commissionato un grande dipinto ad olio raffigurante S. Michele ha esposto a Parma nell'antico refettorio S. Annunziata e ha partecipato alla manifestazione "Casa & Tavola" di Reggio Emilia.
Nel 1995 ha partecipato con altri pittori ad una esposizione presso la Galleria d'Arte il "Salotto L.A Muratori" A Vignola (MO); ha presentato le sue opere nella Galleria "Spazio arte" di Reggio Emilia e, su richiesta dell'Azienda "Colorobbia", ha dipinto un crogiolo che è stato esposto in occasione della Festa della Ceramica di Montelupo (FI). Successivamente il crogiolo è stato donato alla Fondazione "Museo di Montelupo" su richiesta del Museo stesso. Ha esposto alla manifestazione "Pittori in Piazza" in Viale Ceccarini a Riccione , ed a esposto Gabicce monte (PS) con il gruppo artistico " arte per la vita" .Con il maestro Guerrino Bardeggia, che tuttora segue nel suo studio. Ha partecipato ad una collettiva presso la "Galleria Malatestiana" di Rimini. Nel 1996 è stato insignito del Premio "Colosseo 96" a Roma; ha partecipato ad una mostra collettiva a Firenze . E ai "Martedì dell'Arte 97" di Gabicce (PS).
Nel 1997 partecipa all'esposizione "Metti una canzone in cornice" presso Palazzo Roverizio a Sanremo, in concomitanza col "Festival della Canzone italiana"
Nel 1998 a Firenze viene insignito del titolo di Senatore Accademico e del premio "S. Benedetto Patrono d'Europa"; interviene inoltre con il Gruppo Cosmo ad una Mostra Collettiva a Rotcglia (RE) . Ed ai "Martedì dell'Arte 98" di Gabicce (PS); Epone alla Galleria d'Arte "J. Barozzi " di Vignola (MO).
Nel 1999 ha partecipato alla manifestazione "Arte Europa Reggio 2000".Ha partecipato a molte Mostre Collettive in diverse parti d' Italia. E' stato nominato, a Firenze, Cavaliere Accademico per meriti artistici. La pubblicazione "Il Poker" gli ha dedicato la copertina ed un ampio articolo interno.

Le sue quotazioni sono riportate su libri specializzati quali:
"Il Quadrato", "L'Elite" e il periodico "Paxis "Maggio 2001 stage di ceramica raku presso istituto professionale " don Magnani " Sassuolo , mostraPersonale torre dell'orologio San POLO (Re) Ad Agosto dimostrazione ceramica raku a Polinago/Gombola. E San Polo (Re) Presso torre orologio. Nel 2002 mostra personale a FERRARA presso PONTELAGOSCURO CANOTTIERI DI FERRARA - Aprile 2002 stage di ceramica raku presso istituto professionale " ipsia Don Magnani " a Sassuolo(Mo). BREIL SUR ROYA - NIZZA 7-21 settembre 2002 Eglise Sainte Catherine -Sede espositiva del municipio - costa azzurra.

A settembre mostra di ceramica raku presso torre dell' Orologio di Castellarano ( Re) . Maggio 2003 collettiva nella galleria comunale di arte moderna e contemporanea di Piombino dal 3 maggio al 22 " quando gli artisti sognano, il fantastico nell'Immaginario artistico contemporaneo" in oltre a fatto varie dimostrazioni raku a Pontenure (PC) festa del asinoa Castellarano (RE) per la festa dell' uva

E' STATO RECENSITO DAI SEGUENTI CRITICI: MARZIO DALL' ACQUA , FABIO PASSAROTTO , GUERRINO BARDEGGIA LUCINO BOARINI , UGO ZANOBIO , ANTONIO POLI , FABRIZIA SARTI SERGIO PERDICARO , SERGIO VOLPI , ANTONELLO MEDICI .


Via E. Fermi, 8
41010 Castellarano RE
sito
www.paoloaranci.cjb.net
email
paoloaranci@libero.it
Paolo Aranci